sabato 15 dicembre 2007

Capaso Interfaccia LPT-Relé



Questa semplice interfaccia consente di collegare fino a 8 relè alla porta parallela del PC (LPT = Line Printer Terminal) e di gestirli tramite un apposito software. La scheda che ho disegnato consente inoltre di leggere lo stato di 5 ingressi (interruttori) utili nel caso si volessero rilevare dei finecorsa o il raggiungimento di aventuali traguardi. Con 8 relè è possibile controllare ad esempio il movimento avandi/indietro di 4 pistoni idraulici o pneumatici e quindi realizzare completi sistemi di automazione. Il programmino che ho scritto consente di registrare delle sequenze di movimenti e di riprodurle successivamente, in modo da poter "istruire" il sistema e consentire la ripetizione di vari cicli.
A breve scriverò un articolo un po' più esauriente sull'argomento che pubblicherò nel Sito.

9 commenti:

Mane 92 ha detto...

Grandioso Prof da ora in poi la chiameremo Archimede!
alluno della 2^gr C

conux ha detto...

Complimenti fantastico progettino!!!
Anche gli ingressi in lettura!!
...che dire...cosa gli manca?...
...un'idea ce l'avrei...
...il passo successivo magari sarebbe la possibilità di mantenere lo stato delle uscite anche quando non connessa la parallela!!

Grazie ancora per aver reso pubblica la tua creazione.

Anonimo ha detto...

Devo dire che questo schema,come tanti che si trovano nella rete,sia da non prendere in considerazione visto che il PCB è completamente sbagliato in quanto non esistono relè capaci di chiudere un contatto con il primo e ultimo pin,infatti sono rispettivamente i contatti NC e NA....il comune dov'è??? non è stato proprio preso in considerazione.
Altro errore di gran lunga più grave del primo è quello che il pin 14 lo si utilizza in lettura?? ma quando mai,semmai il pin 15...dal pin 14 escono 5 volt forniti dalla scheda madre che all'origine alla lpt era un bit in uscita e non di ingresso,quindi incompatibile con lo stadio di pull-up riportato.
Saluti,un visitatore.

capaso ha detto...

La segnalazione è corretta: infatti è il pin 15 e non il 14 ad essere collegato all'ingresso IN4.
Infatti, guardando con attenzione il pcb si vede che la pista del pin 14 non porta da nessuna parte.
Quella dei relè però non l'ho capita...

Anonimo ha detto...

La questione relè è semplice.vedendo il relè da sotto tu hai i primi due pin,più distanti da tutti per capirci,che sono le bobine che tu giustamente hai collegato alle uscite del ULN2803.
I contatti però,visto che stiamo parlando di relè SPDT,sono in commutazione doppia,ovvero in quel package è come se fossero rinchiusi due rele con contatti indipendenti ma con un unica bobina.
Perciò si ha che i due centrali sono i contatti comuni,quelli più vicini alla bobina sono i normalmente chiusi e gli ultimi i normalmente aperti.
Da come sono stati sbrogliati sul pcb si evince molto facilmente che se tu colleghi un normalmente aperto con un normalmente chiuso non hai continuità elettrica nè con il relè a riposo e neanche quando si eccita.
Il progetto in linea di massima è valido però io aggiusterei lo schema e sulla traccia in rame aggiungerei un morsetto su ogni pin dei relè in maniera tale che avendo a disposizione quei contatti tutti indipendenti potresti realizzare varie funzioni come ad esempio le inversioni di marcia su controlli CNC e tanto altro.....fatto 30 fai 31....spero di essere stato chiaro.

capaso ha detto...

Sei stato chiaro, ma hai scritto cose sbagliate: i relè che ho utilizzato sono conformi a quelli dello schema riportato in questo altro articolo
http://www.webalice.it/capaso/PROGETTI/LC_METER/LC_Meter.htm
Dopo tutti i prototipi che ho realizzato penso che mi sarei accorto se i contatti dei relè fossero stati scollegati!

Anonimo ha detto...

Il circuito lc meter che hai postato usa i relè che dico io e vanno bene perchè li sono collegati bene guarda con attenzione la piedinatura dai.....al circuito lc meter usi giustamente il comune invece qui il comune è scollegato,se hai usato usato gli stessi relè e sostieni che nell'interfaccia lpt collegati in quel modo vanno bene io mi ritiro dall'albo.....giuro

capaso ha detto...

Forse non riesci a leggere bene i numerini nella figura: il pin 4 ed il pin 8 del relè corrispondono al COM e al N.O. e tali e quali sono stati riportati in morsettiera.
Non capisco perchè continui a vederli sbagliati, boh...

Anonimo ha detto...

C'è chi lucra vendendo il pcb usado questo blog come credenziale.

http://www.ebay.it/itm/PCB-SCHEDA-CONTROLLO-LPT-5-RELAY-Relays-Interface-ULN2803-/121065435959?pt=Componenti_elettronici_attivi&hash=item1c300ff337

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...