mercoledì 7 maggio 2008

Radiocomando per modelli


Oggi ho terminato il collaudo di un sistema radio per comandare i motorini elettrici delle locomotive del Meccano(TM) che un mio collega mi aveva chiesto di realizzare. Il sistema è interessante perché consente di comandare più dispositivi utilizzando una unica frequenza radio (433,92MHz) utilizzando un accesso a divisione di codice. In pratica è una ulteriore applicazione del protocollo implementato nella centralina carp fishing radio che ho adattato in maniera quasi immediata, aggiungendo i comandi peculiari di questo progetto e cioè la inversione di polarità ed il distacco della tensione nei morsetti ai quali viene collegato il motorino del modello. Il trasmettitore prevede un selettore per la scelta del dispositivo da comandare ed un deviatore a tre posizioni per impostare il movimento avanti/indietro o fermo. Virtualmente ogni trasmettitore può pilotare fino a 200 ricevitori. La portata massima che ho verificato è di circa 200 metri in un' area sgombra da ostacoli particolarmente voluminosi. E' possibile utilizzare questo sistema per remotizzare a basso costo qualsiasi attuatore di potenza non eccessivamente elevata.

1 commento:

amanu95 ha detto...

ciao , molto interessante non è che mi daresti lo schema?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...