sabato 15 dicembre 2007

Capaso Wide Band FM Receiver



Questo progetto risale a molto tempo fa, ma solo di recente sono riuscito a concretizzare il tutto: si tratta di un completo ed istruttivo ricevitore a doppia conversione FM larga banda. Le caratteristiche di questo dispositivo sono molto interessanti, considerando anche il fatto che è stato costrutito quasi interamente con componenti di recupero:

- Banda RF: da 39MHz a 980MHz divisa in 3 sottobande
- Sintonia dell'oscillatore locale della prima conversione controllata a PLL
- Sintonia continua dell'oscillatore locale della seconda (e ultima) conversione
- Prima conversione a 38.9MHz, seconda a 455KHz
- Demodulatore FM in quadratura
- Sensibilità media su tutta la banda circa 0.1 uV
- Signal Meter in dB
- Squelch con soglia regolabile
- Gestione sintonia PLL tramite PC
- Altoparlante e amplificatore di BF integrati
- Banda passante BF: 300..5000 Hz (FM-Narrow)

I componenti principali coinvolti in questa realizzazione sono un gruppo di sintonia per TV della Philips (UV916 o equivalenti) ed un circuito integrato per la amplificazione di media frequenza, la demodulazione e la gestione del livello di segnare RF ricevuto (RSSI): l' NE615 sempre di provenienza Philips.
L'aspetto pratico più interessante di questo progetto è sicuramente il fatto che è possibile recuperare tutti i componenti RF più critici da un vecchio TVcolor, primi fra tutti il tuner ed i filtri per i 39MHz (ricordo infatti che in Europa i ricevitori per segnali televisivi hanno un mixer che converte tutti i segnali captati dall'antenna in un segnale a frequenza fissa di circa 39MHz con una larghezza di banda di circa 7Mz).
Con questo ricevitore mi è stato possibile condurre delle interessanti esperienze per quanto riguarda la ricezione e la decodifica di segnali digitali in VHF e UHF (vedi Packet e APRS), fino a riuscire ad ascoltare pezzi di coversazione in ETACS (il vecchio telefonino a 900MHz analogico).
Per quanto riguarda le antenne ho potuto sbizzarrirmi nella costruzione di vari esemplari per ogni banda esplorata, in particolare ho realizzato una Yagi a 3 elementi per le UHF con del tubo in PVC e degli attaccapanni di metallo: i risultati sono stati stupefacenti!


Tra breve (forse...) riporterò gli schemi ed altre informazioni per la costruzione di questo ricevitore, sia nel blog che nel Sito.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

interessante, potresti postare gli schemi e quant'altro?

capaso ha detto...

Attualmente non ho materiale pronto per la pubblicazione relativo al ricevitore da me realizzato, ma molte informazioni a riguardo le trovi in questo sito:
Progetti TV Tuner
Ciao dal Capaso

Anonimo ha detto...

Grazie, di fatto anche la semplice foto del circuito stampato sarebbe molto gradita! Ho una vecchia tv da buttare e putacaso dentro ho rinvenuto proprio l'uv916.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...