mercoledì 25 agosto 2010

Emile Zola - La fortuna dei Rougon [1871]


Primo romanzo del ciclo dei Rougon-Macquart, l'intero ciclo si configura come un'analisi di un «caso clinico» collettivo: un intero ceppo familiare, di cui Zola elabora scrupolosamente l'albero genealogico, e che subisce le conseguenze patologiche di un "inquinamento" ereditario. Dai torbidi amori di una contadina arricchita ed isterica, Adélaïde Fouquet, con il marito Rougon, giardiniere, e con l'amante Macquart, contrabbandiere abbruttito dall'alcool, discendono le due famiglie Rougon e Macquart, malattie e vizi - dall'etilismo all'ambizione, dalla tubercolosi all'avidità, all'arrivismo - si diffondono nei vari rami dell'albero genealogico. I discendenti di Adélaïde Fouquet, ognuno rimanendo necessariamente legato all'originario ceppo inquinato in qualche aspetto del carattere, si disperdono nei vari settori e ambienti della società francese del secondo Impero, nella borghesia, nel proletariato, nella piccola borghesia, dagli ambienti più elevati (ritroviamo un Rougon ministro) a quelli più infimi (i bassifondi di Parigi, la miniera). La "malattia" della famiglia Rougon-Macquart è descritta attraverso lo «schermo verista» del positivismo. Scrive Zola nella "Préface" al primo romanzo del ciclo: «Voglio spiegare come una famiglia, un piccolo gruppo di esseri, si comporti in una società, espandendosi in dieci, venti individui che, a prima vista, sembrano profondamente diversi, ma che l'analisi mostra intimamente legati gli uni agli altri. L'eredità, come il peso, ha le proprie leggi. Cercherò di trovare e di seguire, risolvendo la duplice questione dei temperamenti e degli ambienti, il filo che conduce matematicamente da un uomo ad un altro. E quando tirerò tutti i fili, quando avrò fra le mani un intero gruppo sociale, farò vedere questo gruppo all'opera, attore di un'epoca storica; lo creerò agendo nella complessità dei suoi sforzi, analizzerò contemporaneamente la spinta generale dell'insieme... Quest'opera, che si articolerà in vari episodi, è dunque, nel mio pensiero, la storia naturale e sociale di una famiglia sotto il Secondo Impero. E il primo episodio, La fortune des Rougon, deve chiamarsi secondo il suo titolo scientifico, Les origines»

La fortuna dei Rougon (I grandi libri)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...