martedì 5 maggio 2009

Paper Model - Vespa

Dopo un po' di tempo di inattività la Capaso Paper Model Farm ha prodotto un nuovo modellino cartaceo; vista la buona riuscita della Vespa Piaggio 150 ho realizzato l'insetto che ha ispirato il famoso scooter, ovvero un esemplare di Vespa Cavolaia. Non mi ricordo dove ho scovato questo modello, ma sicuramente posso dire che non è stato dei più facili da costruire, in quanto tutte le istruzioni erano in giapponese e i riferimenti grafici per incollare i pezzi molto scarsi o poco chiari. Alla fine sono comunque riuscito ad ottenere un bell' esemplare di vespa lungo circa 30cm, come si può apprezzare dalle foto che seguono.










8 commenti:

Corsair ha detto...

Wow sono rimasto sbalordito dai tuoi papermodels.. do poco mi sto dilettando anche io in questo campo... ma sono alle prime armi!! non ne so quasi nulla... puoi vedere gli unici miei due modelli nel mio blog:
http://corsairtux.blogspot.com/2009/05/modulo-lunare-tux-cartamodelli.html

mi sapresti dare qualche dritta sulla carta da utilizzare?? o sulla stampante?? grazie a presto!

capaso ha detto...

Ciao Corsair, ho visto i tuoi paper models: davvero validi, soprattutto il LEM! Per relalizzare i miei stampo i pezzi su carta da 160gr/m2 con una stampante laser e incollo il tutto con del vinavil non diluito. Questo tipo di colla mi aiuta ad assemblare i pezzi di grandi dimensioni o portanti. Ti consiglio inoltre di dare un'occhiata ai links che trovi nel blog, ormai si trovano veramente tanti bei modelli da costruire.
Un saluto dal Capaso!

Corsair ha detto...

Grazie per avermi risposto!! un altra piccola curiosità.. si ottengono risultati migliori con la stampante laser rispetto ad una inkjet?? utilizzi cutter/forbici particolari?

capaso ha detto...

Generalmente le stampe al laser hanno una colorazione piu' uniforme e il colore resiste maggiormente alle piegature. Comunque una volta assemblati e visti da lontano i modelli stampati con la laser o con la inkjet non sono molto differenti. Per il taglio dei pezzi uso dei bisturi chirurgici monouso che si trovano nelle farmacie i quali hanno il pregio di essere molto leggeri, maneggevoli e precisi. Ciao!

Corsair ha detto...

Buon idea!! anche io ho avuto modo di lavorare con i bisturi qualche estate fa, quando ho fatto un po d'innesto! posso provare a procurarmi i cutter che si utilizzano per la balsa anche se i bisturi per la carta sicuramente sono migliori! Un ultima curiosità e poi prometto che per qualche tempo ti lascio in pace!
Ho visto nelle varie foto quel supporto verde...(non so se è di cartone, di legno o di qualche altro materiale...) di che si tratta??

capaso ha detto...

E' uno strumento indispensabile per i paper models! Consente di tagliare un elevato numero di pezzi senza deteriorarsi ed e' costutiuto da un materiale particolare in grado di "rimarginare" i tagli subiti. Lo si trova nei negozi di bricolage o in qualche cartoleria ben fornita.

Corsair ha detto...

ha un nome particolare??

capaso ha detto...

Mi pare che alcuni lo chiamino TAPPETO PER TAGLIERINE (Mat for rotary cutter).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...