giovedì 14 maggio 2009

Dentro la testa del Capaso

Ultimamente per degli accertamenti clinici mi sono sottoposto all'esame della risonanza magnetica alla testa e le immagini che sono state prodotto mi hanno colpito a tal punto che ho deciso di pubblicarne alcune sul blog. Io non riesco a riconoscere molti particolari anatomici, se non i bulbi oculari, il cervello e un pezzo di midollo spinale. Riporto anche il referto finale, che dice:
Non sono state evidenziate significative alterazioni del segnale proveniente dall'encefalo. Regolari le strutture agli angoli ponto-cerebellari, anche dopo somministrazione di mezzo di contrasto paramagnetico per via endovenosa. Il sistema ventricolare è in asse, simmetrico e di volume nella norma.
Molte informazioni interessanti su questo metodo di indagine medica si trovano alla voce Risonanza Magnetica di Wikipedia, dove si può cogliere l'enorme contributo che hanno dato alla medicina discipline come la elaborazione digitale delle immagini e l'impiego dei segnali a radiofrequenza, argomenti, come è noto, di notevole interesse per il Kso.




1 commento:

Carlito ha detto...

immagino che questi siano i risultati di tutto quel Pongo che ti infili nel naso.

P.S. Moeghea te farte scansionar el serveo!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...