martedì 29 gennaio 2008

Paper Model - South Park - Kyle

Ecco il secondo personaggio di South Park versione cartacea: si tratta di Kyle Broflovski ed è alto circa 13 cm, realizzato con 2 (addirittura!) fogli A3 e 2 orette di lavoro tranquille.


domenica 27 gennaio 2008

Paper Model - South Park - Stan

Questo è il primo paper model dell' irriverente quartetto di South Park: Stan Marsh. La Capaso Paper Model Farm ha infatti in cantiere la costruzione di tutti e 4 i personaggi del famoso cartone animato e forse qualche altro simpatico figuro.



Da notare che risultano ancora molto evidenti le linee bianche degli incollaggi; appena ho tempo di comprerarmi dei pennarelli indelebili le ripasso per dare al modello un aspetto definitivo.

sabato 26 gennaio 2008

Arthur Schopenhauer - L'arte di essere felici


Nello sterminato fascio di carte che compongono gli scritti postumi di Schopenhauer si cela un abbozzo di eudemonologia, ossia l'arte di essere felici. Schopenhauer concepì infatti il disegno di radunare in un manualetto, articolandoli in 50 massime, una serie di pensieri che era venuto formulando nel corso del tempo e che insegnano come vivere il più felicemente possibile in un mondo in cui "la felicità e i piaceri sono soltanto chimere che un'illusione ci mostra in lontananza, mentre la sofferenza e il dolore sono reali e si annunciano immediatamente da sé, senza bisogno dell'illusione e dell'attesa". Il filosofo giunge alla conclusione che la felicità di cui si discorre non è che un eufemismo, vivere "il meno infelici possibile".

L'arte di essere felici esposta in 50 massime (Piccola biblioteca Adelphi)

Paper Model - Frankenstein Junior

In sole due sere ho terminato questo simpatico modellino di carta che ritrae Frankenstein Junior, protagonista un vecchio cartone animato di Hanna & Barbera che andava in onda negli anni '70. Il modello è alto circa 40 cm e stampato su 9 fogli A3.






Cavalcando poi l'onda della nostalgia, mi sono andato a cercare la vecchia videosigla originale, ecco il link su YouTube:

mercoledì 23 gennaio 2008

Paper Model - McLaren Mercedes 2007 con piedistallo

Per concludere definitivamente il modello della McLaren 2007 ho realizzato un semplice piedistallo (sempre di carta ovviamente) per sostenere la macchinina, per tentare di risolvere almeno parzialmente il problema dello scenario nel quale vengono collocati i modelli, che a volte non rende merito ai soggetti rappresentati.

Aforisma 18


"Anche se il denaro non compra la felicità, esso certamente ti permette di scegliere la tua forma di tristezza."

Anonimo

domenica 20 gennaio 2008

Aforisma 17


"La verità principale dell'arte di essere felici rimane che tutto dipende molto meno da ciò che si ha, o da ciò che si rappresenta, che da ciò che si è. La personalità è la felicità più alta. In ogni possibile occasione si gode propriamente solo di sé stessi: se il proprio sé non vale molto, allora tutti i piaceri sono come vini eccellenti in una bocca tinta di bile."

Paper Model - Klonoa

Questa è la realizzazione di Klonoa da parte di Mauro, assemblata utilizzando il modello e le istruzioni pubblicati qualche tempo fa nel blog.




giovedì 17 gennaio 2008

Nicolo' Machiavelli - Il Principe [1513]


"Perchè degli uomini si può dire questo generalmente: che sieno ingrati, fuggitivi de' pericoli e dissimulatori, cupidi di guadagno; e mentre fai loro bene, sono tutti tua, offrendoti el sangue, la roba, la vita e' figliuoli, come di sopra dissi, quando il bisogno è discosto; ma quando ti si apressa, si rivoltano."

mercoledì 16 gennaio 2008

Winterborn - Cold Reality [2006]

Author: Winterbond
Album: Cold Reality
Date: 10.11.2006
Total play time: 53:48 Min.
Label: Massacre Records (Finland)

Line-Up:
Teemu Koskela - vocals
Pasi Vapola - guitars
Jukka Hänninen - keyboards, backing vocals
Janne "Saimis" Suvanto - bass
Rami Heikklilä - drums

Tracklist:
01. Wildheart
02. Last Train To Hell
03. On The Edge Of Eternity
04. The Real Me
05. Lovehunter
06. New Dawn
07. In My Dreams
08. The King And The God
09. Coming Home

Aforisma 16

"Noi sentiamo il dolore, ma non l'assenza del dolore; sentiamo la preoccupazione, ma non l'assenza della preoccupazione; la paura, ma non la sicurezza. Sentiamo il desiderio, così come la fame e la sete; ma non appena è soddisfatto, succede come per il boccone che, nel momento in cui viene inghiottito, cessa di esistere per la nostra sensibilità. Sentiamo amaramente la mancanza di piaceri e di gioie, quando non ci sono; dei dolori invece non sentiamo direttamente la mancanza, anche se non ne proviamo da parecchio tempo, tutt’al più ce ne ricordiamo per mezzo della riflessione. Solo dolore e mancanza infatti possono venire sentiti positivamente, e dunque si fanno sentire da sé: il benessere invece è solo in negativo. Perciò noi ci rendiamo conto direttamente dei beni più grandi della vita, salute, giovinezza e libertà, solo quando le abbiamo perdute: perché anch'esse sono negazioni. Dei giorni felici della nostra vita ci accorgiamo solo quando hanno ormai lasciato il posto a giorni infelici."

Paper Model - Yamaha DSC11

L'ultimo lavoro fatto da Michele per la Capaso Paper Model Farm.



domenica 13 gennaio 2008

sabato 12 gennaio 2008

Aggiunta sezione "Schemi vecchie radio" al sito del Capaso

E' stata aggiunta una nuova sezione al sito del Capaso, dedicata alla raccolta di schemi di vecchie radio valvolari e non, di produzione italiana ed estera; si possono trovare risorse su marche gloriose come Alocchio Bacchino, Geloso, ecc.

Paper Model - RX78 Mobile Suit Gundam





Amplificatore Geloso G206


Effedibi Ireos

Amplificatore Stereo G236


Geloso G306

martedì 8 gennaio 2008

Nuovo Look al Sito del Capaso

E' stato rinnovato il look del sito del Capaso e sono stati aggiunti nuovi contenuti:

domenica 6 gennaio 2008

sabato 5 gennaio 2008

Geloso G209-R


Alocchio Bacchini - Mod. 915


Alocchio Bacchini - Mod. 549

Alocchio Bacchini - Mod. 215


Preamplificatori per Pick-Up

Riporto alcuni schemi di semplici preamplificatori per pick-up magnetici, utili nel caso si volessero collegare chitarre o bassi elettrici agli amplificatori domestici.




CondoConan

Blog EpinoDermico

Volevo fare una doversosa segnalazione relativa ad un blogger che ha dedicato uno splendido post alle attività cartacee della Capaso Paper Models Farm:

http://epinoderma.spaces.live.com/blog/cns!A507A8E352936B0D!403.entry

un sincero grazie all' Epino Derma!

venerdì 4 gennaio 2008

Corto Maltese - Mu, la città perduta

Corto Maltese vive una grande avventura al di fuori del confine spazio-temporale: la ricerca di Mu, il pianeta perduto. I suoi compagni di viaggio sono rappresentativi di una vera e propria summa dei caratteri prattiani: Rasputin, Steinder, Levi, Bocca Dorata, Tristan Bantam e Soledad. Una storia esoterica, carica di simbolismi e di stilizzazioni sognanti dei principali temi e personaggi che hanno reso grande l'opera di Pratt. Dai Caraibi alle piramidi Maya, dal monaco Brendano alla grande aviatrice Tracy Eberhard, fra donne guerriere e uomini ragno si snoda una favola che riesce ad amalgamare magicamente avventura, mito, storia e sogno.

Corto Maltese - Tango e le elvetiche

Avventura, esoterismo, sogno e mitologia caratterizzano nel 1923 questi due viaggi di Corto Maltese. Le atmosfere di Buenos Aires lo coinvolgono in un giallo dalle caratteristiche e dai personaggi metropolitani: società segrete che controllano il lucroso traffico della prostituzione, uomini impomatati che frequentano fumosi locali da biliardo e bellissime ballerine dagli occhi seducenti. In Svizzera, invece, in compagnia del professor Steiner comincierà un viaggio alla ricerca di Hermann Hesse che presto si trasformerà in un itinerario iniziatico e fantastico, in compagnia del cavalier mago Klingsor, alla ricerca della rosa alchemica e del Santo Graal.

Tango - y todo a media luz
Le elvetiche - rosa alchemica

Corto Maltese - La casa dorata di Samarcanda

Alla ricerca del favoloso tesoro di Alessandro Magno, nel Turkmenistan, Corto Maltese viene coinvolto nelle questioni dei nazionalisti turchi. I problemi politici fra turchi e armeni come oggi li conosciamo hanno radici storiche lontane. Fin dal 1890 si creò un movimento di ribellione armeno che combattè il sultano turco, il quale reagì con terribili massacri nei confronti degli armeni stessi e delle popolazioni indipendentiste dell'Anatolia. Albanesi, turchi, mecedoni, armeni, drusi, maroniti, persiani, russi, afgani e tartari sono gli asiatici che accompagnano Corto Maltese, Rasputin e Venexiana Stevenson in questa grande avventura.

Corto Maltese - Favola di Venezia - Sirat al Bunduqiyyah

Uno dei più grandi e apprezzati classici dell'avventura di Hugo Pratt. Corto Maltese è a Venezia, sulle tracce di un misterioso tesoro, la "Clavicola di Salomone", un preziosissimo smeraldo magico. L'atmosfera in cui Corto si muove è carica di significati nascosti, di riferimenti letterari e di colpi di scena. Cortili segreti e pietre con strani simboli da decifrare, riunioni massoniche e maghi che escono dalle bottiglie, formule esoteriche e pozzi che parlano, inseguimenti sui tetti e scazzottate con le camice nere, ma anche affascinanti poetesse. Il tutto per scoprire che di un tesoro, la cosa più intrigante e preziosa è proprio la sua ricerca.

giovedì 3 gennaio 2008

Corto Maltese - L'ultimo colpo e altri racconti

Nell'anno di grazia 1918, fra aprile e novembre, Corto Maltese vive un'intensa sequela di nuove storie. Dal fronte bellico franco-tedesco, dove ritrova il vecchio amico Cain Groovesnore, si sposta nel deserto yemenita per consegnare un carico d'armi ai ribelli dervisci. Inaugura così un ciclo di avventure etiopiche, che si dipana fra rapimenti e stregonerie, schiavi e torture, contrabbandieri e uomini-leopardo. Adesso, al fianco di Corto c'è un nuovo compagno: il guerriero dancalo Cush.

Cotes de nuit di Piccardia
Burlesca e no tra Zuydcoote e Bray-Dunes
Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole
L'ultimo colpo
...e di altri Romei e di altre Giuliette
Leopardi

Corto Maltese - Sotto la bandiera dell'oro e altri racconti

Sullo sfondo della Grande Guerra, Corto Maltese si sposta dal Sud America all'Europa, con un ciclo di storie celtiche. Dalla leggendaria Eldorado, eccoci nell'amata Venezia di Hugo Pratt, dove Corto, mentre infuria la battaglia di Caporetto, incontra lo scrittore Ernest Hemingway e il futuro armatore greco Onassis. Poi, dall'Irlanda che lotta per l'indipendenza, il romantico marinaio giunge a Stonehenge, tra folletti shakespeariani mitici almeno quanto il Barone Rosso: l'asso dell' aviazione tedesca Manfred von Richthofen.

La laguna dei bei sogni
Nonni e fiabe
L'angelo della finestra d'oriente
Sotto la bandiera dell'oro
Concerto in O minore per arpa e nitroglicerina
Sogno di un mattino di mezzo inverno

Corto Maltese - Samba con Tiro Fisso e altri racconti

Nell'intensissimo anno 1917, Corto Maltese gira il mondo. Eccolo nel Sertao brasiliano ad appoggiare i ribelli rivoluzionari Cangaceiros, prima di spostarsi alle foci del Rio delle Amazzoni. Da Saint Kitts nelle Antille si spinge nell'Honduras britannico; da Maracaibo in Venezuala giunge alle isole Barbados, e quindi sul delta del fiume Orinoco. Ogni luogo racchiude un'avventura affasciante: tante tessere con le quali Hugo Pratt dà spessore ad un personaggio dai contorni leggendari.

Samba con Tiro Fisso
Un'aquila nella giungla
...e riparleremo di gentiluomini di fortuna
Per colpa di un gabbiano
Teste e funghi
La conga delle banane
Vudù per il presidente

mercoledì 2 gennaio 2008

Aforisma 15

"Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione e un'assoluta tolleranza."

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...